SANITA’: GIUNTA REGIONALE DEFINISCE FUTURO OSPEDALE CODIVILLA DI CORTINA. ORAS E ULSS 1 SUBENTRANO A GIOMI. POI GARA PUBBLICA PER AFFIDAMENTO GESTIONE A PARTNER PRIVATO ACCREDITATO CON “CLAUSOLA SOCIALE”. SALVI TUTTI I POSTI DI LAVORO.

SANITA’: GIUNTA REGIONALE DEFINISCE FUTURO OSPEDALE CODIVILLA DI CORTINA. ORAS E ULSS 1 SUBENTRANO A GIOMI. POI GARA PUBBLICA PER AFFIDAMENTO GESTIONE A PARTNER PRIVATO ACCREDITATO CON “CLAUSOLA SOCIALE”. SALVI TUTTI I POSTI DI LAVORO.

COMUNICATO STAMPA

SANITA’: GIUNTA REGIONALE DEFINISCE FUTURO OSPEDALE CODIVILLA DI CORTINA. ORAS E ULSS 1 SUBENTRANO A GIOMI. POI GARA PUBBLICA PER AFFIDAMENTO GESTIONE A PARTNER PRIVATO ACCREDITATO CON “CLAUSOLA SOCIALE”. SALVI TUTTI I POSTI DI LAVORO.

(AVN) Venezia, 28 aprile 2017

Conferma della cessazione alla data di domani della sperimentazione in atto con Giomi Spa; prosecuzione senza soluzione di continuità delle attività sanitarie; gestione affidata a Oras Spa (Ospedale Riabilitativo di Alta Specializzazione) nelle more dell’espletamento della gara per l’affidamento a un partner privato-accreditato; mantenimento di tutti i posti di lavoro.
Lo prevede una delibera, approvata oggi dalla Giunta regionale su proposta dell’Assessore alla sanità, con la quale viene assicurata la continuità dell’attività e dei posti di lavoro dell’Ospedale Codivilla-Putti di Cortina, nella fase transitoria che porterà all’individuazione, con gara pubblica espletata dal Centro Regionale Acquisti Veneto (CRAV), di un operatore accreditato cui affidare la gestione della struttura.
Pubblica sarà già, da dopodomani, l’intera gestione del Codivilla, dove nessuna attività cesserà. L’Ulss 1 Dolomiti gestirà con proprio personale il Punto di Primo Soccorso e i Poliambulatori. Oras, Società interamente pubblica di cui l’Ulss 2 Marca Trevigiana detiene la maggioranza, e nella quale entra con una quota l’Ulss 1 Dolomiti, garantirà l’attività sanitaria di ricovero per ortopedia, traumatologia, riabilitazione e medicina, utilizzando il personale dipendente dell’Istituto Codivilla Putti Spa.
La delibera approvata oggi prevede già che, nel bando di gara che sarà espletato da CRAV, sia inserita la cosiddetta “clausola sociale”, a salvaguardia dei posti di lavoro.
Il futuro del “nuovo” Codivilla era già stato delineato con l’approvazione, il 28 marzo scorso, della delibera contenente la scheda ospedaliera della struttura, con 80 posti letto, dei quali 40 di ortopedia e traumatologia, 20 di medicina generale e 20 di recupero e riabilitazione.
La Giunta regionale, nel confermare attraverso gli atti che l’Ospedale cortinese non subirà né ridimensionamenti, né tanto meno chiusure, ha espresso rammarico per le voci incontrollate e gli allarmi ingiustificati che, nonostante tutto, hanno continuato ad accompagnare l’operazione di salvataggio del Codivilla Putti.

CODIVILLA DECRETO

Related posts

TRE INTERVENTI IN MONTAGNA

TRE INTERVENTI IN MONTAGNA

Belluno, 26 - 06 - 17 Alle 17.20 il 118 ha allertato il Soccorso alpino di Alleghe per un'escursionista che manifestava dolori a un ginocchio lungo la pista Civetta, che da Col dei Baldi scende a valle. Una squadra è quindi andata incontro alla donna, D.M., 52 anni, che aveva raggiunto Baita...

Due interventi del Soccorso Alpino a Rio Gere e Limana

Due interventi del Soccorso Alpino a Rio Gere e Limana

Belluno, 24 - 06 - 17 Passate le 15 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della falesia di Rio Gere a Cortina d'Ampezzo, poiché una freeclimber era stata colpita da un sasso a una mano, mentre si trovava alla base della parete. Sbarcato con un verricello di 25 metri...

Situazione Punto Primo Intervento Ospedale Codivilla Cortina d’Ampezzo:lettera dell’Associazione Albergatori di Cortina d’Ampezzo

Situazione Punto Primo Intervento Ospedale Codivilla Cortina d'Ampezzo:lettera dell'Associazione Albergatori di Cortina d'Ampezzo

AD ASSOCIAZIONI PROTEZIONE CIVILE 250.000 EURO DI CONTRIBUTI. ASSESSORE VENETO: “UN PICCOLO MA IMPORTANTE AIUTO A CHI TANTO FA PER IL TERRITORIO.”

AD ASSOCIAZIONI PROTEZIONE CIVILE 250.000 EURO DI CONTRIBUTI. ASSESSORE VENETO: "UN PICCOLO MA IMPORTANTE AIUTO A CHI TANTO FA PER IL TERRITORIO."

COMUNICATO STAMPA AD ASSOCIAZIONI PROTEZIONE CIVILE 250.000 EURO DI CONTRIBUTI. ASSESSORE VENETO: "UN PICCOLO MA IMPORTANTE AIUTO A CHI TANTO FA PER IL TERRITORIO" (AVN) – Venezia, 23 giugno 2017 La giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Protezione Civile, ha approvato oggi...

Disponibile per l’ascolto il Consiglio Comunale di Cortina nella sessione di insediamento del 22 giugno 2017

Disponibile per l'ascolto il Consiglio Comunale di Cortina nella sessione di insediamento del 22 giugno 2017

Ascoltalo da questo link: Consiglio Comunale Cortina  

ELISOCCORSO: DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

ELISOCCORSO: DUE INTERVENTI IN MONTAGNA

Belluno, 22 - 06 - 17 Questa mattina poco prima delle 9 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato verso il Passo Pordoi, a Livinallongo del Col di Lana, dove un operaio che stava lavorando all'acquedotto aveva accusato un improvviso malore. Atterrato nelle vicinanze, sono sbarcati...

The North Face® Lavaredo Ultra Trail – Oggi si apre ufficialmente il programma

The North Face® Lavaredo Ultra Trail - Oggi si apre ufficialmente il programma

Oggi si apre ufficialmente il fine settimana dedicato alla The North Face® Lavaredo Ultra Trail. Expo, Cortina Skyrace, Cortina Kids Race, e la presentazione dei top runners anticiperanno la partenza della gara regina. 3500 trailers correranno suddivisi nelle tre gare. Giovedì mattina alle...

Delicious Trail Dolomiti: al via la seconda edizione

Delicious Trail Dolomiti: al via la seconda edizione

Il trail dei sapori è in programma sulle montagne di Cortina sabato 23 settembre Il prossimo 23 settembre, a Pocol di Cortina D’Ampezzo, prenderà il via la seconda edizione del Delicious Trail Dolomiti, gara di trail-running non competitiva organizzata da L5TSPORT ASD, con il...

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INFORTUNIO SULLA MULATTIERA

Soccorso Alpino e Speleologico Veneto: INFORTUNIO SULLA MULATTIERA

Auronzo di Cadore (BL), 21 - 06 - 17 Verso le 12.30 il Soccorso alpino di Auronzo è stato allertato dal 118 per intervenire lungo la mulattiera che porta al Rifugio Carpi, dove un'escursionista di Meda (MB), di 70 anni, si era procurata una storta al ginocchio e non era più in grado di...