Regione Veneto: dichiarato lo stato di crisi idrica.

Regione Veneto: dichiarato lo stato di crisi idrica.

COMUNICATO STAMPA

SICCITA’. DICHIARATO LO STATO DI CRISI IN VENETO

(AVN) – Venezia, 18 aprile 2017

Nonostante le precipitazioni di questi giorni persiste una grave carenza di disponibilità idrica in Veneto. A causa delle anomale condizioni meteoriche, con un’ordinanza del presidente della Regione è stato perciò dichiarato lo stato di crisi idrica su tutto il territorio regionale, che avrà validità da oggi al 15 maggio 2017, con riserva di modifica dei contenuti in relazione all’andamento meteorologico.

Viene anzitutto stabilito che non potranno essere superati determinati valori delle portate derivate o subderivate dal fiume Adige, nel cui bacino si registra la situazione più critica. In particolare per quanto riguarda il Consorzio di Bonifica Veronese, il valore è di 28 metri cubi/secondo complessivi, con una riduzione per singola derivazione di almeno il 40% rispetto a quanto assentito dal decreto di concessione; per il Consorzio di secondo grado L.E.B. il valore da non superare è di 14 mc/s complessivi.

L’ordinanza stabilisce inoltre che le utenze irrigue non ricomprese nei precedenti Consorzi di bonifica dovranno ridurre del 50%, rispetto a quanto assentito dal decreto di concessione, il prelievo di portate derivate o subderivate dal fiume Adige, mentre per quanto riguarda il Bacino del Fiume Piave, le utenze irrigue dovranno ridurre il prelievo di concessione del 20% rispetto a quanto assentito dal decreto di concessione, come previsto nel caso di eventi di lieve siccità.

Per consentire l’accumulo della risorsa, il gestore degli invasi idroelettrici di S.Croce, Mis e Pieve di Cadore, per l’intero periodo di attuazione delle misure provvederà a trattenere integralmente la risorsa idrica ottenuta con le riduzioni realizzate nel nodo di Nervesa della Battaglia, nelle sezioni di diga Bastia, Valle di Cadore e Pontesei (per il serbatoio di S.Croce), nelle sezioni di La Stanga e Mis (per il serbatoio del Mis) e nella sezione di Pieve di Cadore (per il serbatoio di Pieve di Cadore). Nell’alveo del fiume Piave deve comunque essere garantita una portata di minimo deflusso vitale, a valle della traversa di Nervesa della Battaglia di almeno 7 mc/s.

Per gli altri bacini idrografici, escluso il bacino del fiume Po, le utenze irrigue dovranno ridurre il prelievo di concessione del 20% rispetto a quanto assentito dal decreto di concessione, con riferimento non alle singole derivazioni, bensì alla portata complessiva derivata dal medesimo sistema irriguo. Indicazioni sono contenute nell’ordinanza anche per i soggetti gestori di manufatti con capacità di regolazione e invaso, tra cui il gestore dell’invaso idroelettrico del Corlo che, per l’intero periodo di attuazione delle misure, dovrà provvedere a regolare il relativo sistema in modo tale che sia garantito il mantenimento della portata di minimo deflusso vitale nel Fiume Brenta dopo la confluenza con il torrente Cismon e a valle delle prese irrigue del Consorzio di Bonifica Brenta

Considerata l’eccezionale siccità nel bacino dell’Adige, il Veneto ha avviato anche un confronto con le Province Autonome di Trento e di Bolzano finalizzato a definire un protocollo di gestione delle risorse idriche del fiume, allo scopo di preservare e tutelare, secondo principi di salute pubblica, il prioritario attingimento idropotabile sull’asta terminale.

Related posts

SITI UNESCO: ACCORDO REGIONE VENETO-UNIVERSITÀ IUAV.

SITI UNESCO: ACCORDO REGIONE VENETO-UNIVERSITÀ IUAV.

Sarà l’università Iuav di Venezia a mettere a disposizione professionalità, studi e competenze per valorizzare i siti Unesco del Veneto e sviluppare nuove proposte di candidatura. Questo l’obiettivo dell’accordo di programma siglato tra il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, e il rettore...

CORTINA 2021: PRESENTATO IN PREFETTURA IL PIANO PER LA PREVENZIONE DELLE INFILTRAZIONI DELLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA NEGLI APPALTI PUBBLICI.

CORTINA 2021: PRESENTATO IN PREFETTURA IL PIANO PER LA PREVENZIONE DELLE INFILTRAZIONI DELLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA NEGLI APPALTI PUBBLICI.

Presentato oggi, a Palazzo dei Rettori, il piano per la prevenzione delle infiltrazioni mafiose nel settore degli appalti legati all’organizzazione dei Mondiali di Sci Alpino di Cortina 2021. Il progetto, primo nel suo genere in Provincia, è articolato su due accordi che consentiranno di...

“Aiuto in casa tour” arriva a Cortina d’Ampezzo.

“Aiuto in casa tour” arriva a Cortina d'Ampezzo.

L'iniziativa itinerante, organizzata dalla Regione Veneto e dall'Ulss, porta il tema “sicurezza in casa” tra la gente, nei luoghi che persone di ogni età frequentano abitualmente, in piazze di grande affluenza come i centri commerciali, uno per ognuna delle 7 province venete. A Cortina si...

UN NUOVO TRENO COLLEGA VENEZIA A VIENNA.

UN NUOVO TRENO COLLEGA VENEZIA A VIENNA.

“Italia-Austria mai così vicine!”: con questo slogan è stato inaugurato oggi, alla stazione ferroviaria Santa Lucia, “Spirit of Venezia”, il nuovo treno diretto tra la città lagunare e Vienna. Le Ferrovie Austriache hanno infatti deciso di attivare un doppio servizio giornaliero con il moderno...

Anas e Veneto Strade: chiusa provvisoriamente al traffico la strada statale 51 “di Alemagna”, tra Fiames e Passo Cimabanche, da Veneto Strade attenzione anche ai passi chiusi a causa del pericolo di valanghe

Anas e Veneto Strade: chiusa provvisoriamente al traffico la strada statale 51 “di Alemagna”, tra Fiames e Passo Cimabanche, da Veneto Strade attenzione anche ai passi chiusi a causa del pericolo di valanghe

Anas comunica che è stata chiusa provvisoriamente al traffico la strada statale 51 “di Alemagna” tra Fiames e Passo Cimabanche (dal km 108,000 al km 118,150), nel territorio comunale di Cortina, in provincia di Belluno. La chiusura è stata disposta a causa di condizioni meteorologiche avverse...

CONCLUSI I LAVORI DI RIPRISTINO DELLA COPERTURA ALLE SCUOLE GABELLI DI BELLUNO

CONCLUSI I LAVORI DI RIPRISTINO DELLA COPERTURA ALLE SCUOLE GABELLI DI BELLUNO

Conclusi i lavori di recupero e restauro conservativo di parte della copertura della Scuola Elementare Aristide Gabelli a Belluno, che il FAI - Fondo Ambiente Italiano e Intesa Sanpaolo hanno sostenuto con un contributo di 20.000 euro, assegnato nell’ambito del progetto I Luoghi del Cuore. La...

Weekend di Coppa del mondo di snowboard:venerdi’ 15 e sabato 16 dicembre a Cortina d’Ampezzo.

Weekend di Coppa del mondo di snowboard:venerdi' 15 e sabato 16 dicembre a Cortina d'Ampezzo.

Ascolta l'intervista realizzata da Nives Milani nel link sottostante:

CORTINA FASHION WEEKEND 2017: RIASSUNTO DI UN’EDIZIONE DA RECORD CON LA NOSTRA CORRISPONDENTE ALESSANDRA SEGAFREDDO

CORTINA FASHION WEEKEND 2017: RIASSUNTO DI UN'EDIZIONE DA RECORD CON LA NOSTRA CORRISPONDENTE ALESSANDRA SEGAFREDDO

Ascolta l’intervento in diretta della nostra corrispondente e giornalista Alessandra Segafreddo che ci riassume la VII edizione del Cortina Fashion Weekend

COMUNE DI BELLUNO: PIANO NEVE 2017/19

COMUNE DI BELLUNO: PIANO NEVE 2017/19