CONSIGLIO REGIONALE APPROVA IL PIANO PLURIENNALE PER LO SPORT. CORAZZARI: “COMINCIA UNA NUOVA STAGIONE PER LA  PRATICA SPORTIVA NEL VENETO”

CONSIGLIO REGIONALE APPROVA IL PIANO PLURIENNALE PER LO SPORT. CORAZZARI: “COMINCIA UNA NUOVA STAGIONE PER LA PRATICA SPORTIVA NEL VENETO”

Il Consiglio regionale ha approvato stasera il Piano pluriennale per lo sport 2016 – 2018, contenente gli indirizzi e gli obiettivi per la promozione e la diffusione della pratica sportiva nel Veneto.

“E’ un documento importante – sottolinea con grande soddisfazione l’assessore allo sport, Cristiano Corazzari – che individua gli scenari dell’attività sportiva nel contesto europeo, nazionale e regionale, con particolare riferimento alla situazione degli impianti sportivi, delle società sportive, del numero dei tesserati ed alla diffusione della pratica sportiva fra la popolazione. Ma anche le politiche regionali da mettere in atto in questo settore, valutando il fabbisogno finanziario per la loro attuazione”.

“Con l’approvazione della nuova legge nel maggio del 2015, è stata completamente rivisitata la disciplina regionale in materia – aggiunge l’assessore – e ora ci dotiamo di un Piano dal quale partire per dare concretezza agli aspetti maggiormente innovativi introdotti dalla suddetta norma, a iniziare dal concetto di interdisciplinarietà, coinvolgendo cioè altri ambiti oltre a quello sportivo, quali il sociale e la sanità”.

“Verranno così messi a disposizione delle amministrazioni e delle istituzioni interessate allo sport, ma anche dello stesso cittadino – conclude Corazzari – nuovi e più incisivi strumenti per la promozione dell’impiantistica e della pratica sportiva, attraverso i quali la Regione potrà intervenire anche mediante l’assegnazione di specifici contributi. Sarà inoltre possibile intraprendere specifiche azioni quali la Carta etica dello sport veneto, lo sport di cittadinanza, la lotta al malcostume del doping, le “Palestre della salute” e, non ultimo, la materia della sicurezza degli impianti. Insomma, da domani comincia una nuova stagione per lo sport veneto”.

Comunicato n. 189 – 2017 (SPORT)

Related posts

Codivilla: informazioni operative del 29-04-2017

Codivilla: informazioni operative del 29-04-2017

Cortina D’Ampezzo. L’Ulss 1 Dolomiti diffonde alcune informazioni di pubblica utilità sull’operatività del Codivilla Putti. Punto di Primo Intervento (PPI) e poliambulatori. In relazione alla gestione dei servizi di PPI e poliambulatorio in Cortina, che dalle ore 00.00 del 30 aprile 2017...

SANITA’: GIUNTA REGIONALE DEFINISCE FUTURO OSPEDALE CODIVILLA DI CORTINA. ORAS E ULSS 1 SUBENTRANO A GIOMI. POI GARA PUBBLICA PER AFFIDAMENTO GESTIONE A PARTNER PRIVATO ACCREDITATO CON “CLAUSOLA SOCIALE”. SALVI TUTTI I POSTI DI LAVORO.

SANITA’: GIUNTA REGIONALE DEFINISCE FUTURO OSPEDALE CODIVILLA DI CORTINA. ORAS E ULSS 1 SUBENTRANO A GIOMI. POI GARA PUBBLICA PER AFFIDAMENTO GESTIONE A PARTNER PRIVATO ACCREDITATO CON “CLAUSOLA SOCIALE”. SALVI TUTTI I POSTI DI LAVORO.

COMUNICATO STAMPA SANITA’: GIUNTA REGIONALE DEFINISCE FUTURO OSPEDALE CODIVILLA DI CORTINA. ORAS E ULSS 1 SUBENTRANO A GIOMI. POI GARA PUBBLICA PER AFFIDAMENTO GESTIONE A PARTNER PRIVATO ACCREDITATO CON “CLAUSOLA SOCIALE”. SALVI TUTTI I POSTI DI LAVORO. (AVN) Venezia, 28 aprile...

Ufficio postale di Cortina d’Ampezzo, in attesa del turno  il Wi-Fi è gratuito.

Ufficio postale di Cortina d’Ampezzo, in attesa del turno il Wi-Fi è gratuito.

Anche nell’ufficio postale di Cortina d’Ampezzo è disponibile da alcuni giorni la connessione gratuita ad internet con Wi-Fi: per collegarsi alla rete basta inserire il proprio numero di cellulare nella pagina che si apre automaticamente al tentativo di connessione a PosteWiFi. Verrà inviato un...

Fondo Comuni Confinanti: approvata la graduatoria dei progetti da € 500.000,00 Di questi 15 sono bellunesi per un totale di otto milioni e mezzo di euro

Fondo Comuni Confinanti: approvata la graduatoria dei progetti da € 500.000,00 Di questi 15 sono bellunesi per un totale di otto milioni e mezzo di euro

Belluno, 27 aprile 2017 - Nella seduta odierna il Comitato Paritetico per la gestione dell'Intesa, presieduto dall'on. Roger De Menech, ha approvato la graduatoria dei progetti presentati dai 48 Comuni di confine a valere sull'annualità 2017 e su una parte delle annualità 2015 e 2016 nell'ambito...

GIRO D’ITALIA. PRESENTATO DA ZAIA E VEGNI IL TAPPONE VENETO. IL 27 MAGGIO DA PORDENONE AD ASIAGO CON TRE GP DELLA MONTAGNA. IL RICORDO DI MICHELE SCARPONI CONEGLIANESE D’ADOZIONE.

GIRO D’ITALIA. PRESENTATO DA ZAIA E VEGNI IL TAPPONE VENETO. IL 27 MAGGIO DA PORDENONE AD ASIAGO CON TRE GP DELLA MONTAGNA. IL RICORDO DI MICHELE SCARPONI CONEGLIANESE D’ADOZIONE.

Quella che attraverserà il Veneto non è una tappa qualsiasi. E’ un tappone, per più di un motivo: tecnico, ambientale, storico, promozionale. A seconda dei distacchi che si determineranno all’arrivo, ad Asiago si potrebbe incoronare il vincitore del Giro d’Italia 2017. Ancora una volta...

Gianpietro Ghedina Candidato Sindaco del Comune di Cortina d’Ampezzo con Sistema Cortina

Gianpietro Ghedina Candidato Sindaco del Comune di Cortina d'Ampezzo con Sistema Cortina

Cortina d'Ampezzo, 26 Aprile 2017. Nasce Sistema Cortina. Si presenta oggi Sistema Cortina: gruppo di lavoro animato dal desiderio di dare una nuova visione e una nuova amministrazione a Cortina. La scelta del nome del Gruppo sottolinea la volontà di portare al superamento di tutte le...

Interventi del soccorso alpino di oggi: muore investito da un albero a Lentiai e escursionista si perde nella nebbia ad Auronzo

Interventi del soccorso alpino di oggi: muore investito da un albero a Lentiai e escursionista si perde nella nebbia ad Auronzo

Lentiai (BL), 25 - 04 - 17 Attorno alle 10.45, il 118 è stato allertato dal figlio di un uomo, che era stato investito da una pianta mentre stava tagliando alberi in un bosco sopra l'abitato di Lentiai. Sul posto, oltre la zona Il Portico sulla Costa di Carpenon, si è portato un tecnico del...

ULSS 1 Dolomiti: dichiarato inammissibile il ricorso presentato da GIOMI s.p.a. al Tribunale Ordinario di Belluno

ULSS 1 Dolomiti: dichiarato inammissibile il ricorso presentato da GIOMI s.p.a. al Tribunale Ordinario di Belluno

Con pronuncia N.R.G. 530/2017 del 22 aprile 2017 il Giudice del Tribunale Ordinario di Belluno ha dichiarato inammissibile, per difetto di giurisdizione del giudice ordinario, il ricorso presentato dalla GIOMI s.p.a.. Con tale ricorso la Società ha richiesto, in via cautelare d’urgenza...

UNA MONTAGNA DI LIBRI:7mila spettatori nell’inverno e primavera 2016/17!

UNA MONTAGNA DI LIBRI:7mila spettatori nell’inverno e primavera 2016/17!

UNA MONTAGNA DI LIBRI IN VETTA ALLA STAGIONE “ORA APPUNTAMENTO A LUGLIO” 7mila spettatori nell’inverno e primavera 2016/17 30 eventi in quattro mesi, Zero cancellazioni! 60 ore di diretta in streaming e Facebook Live 7 anni di vita, 15 edizioni, d’estate e d’inverno Cortina...