Ritrovato il corpo senza vita di Ermes Franzogna

Ritrovato il corpo senza vita di Ermes Franzogna

Cison di Valmarino (TV), 07 – 02 – 17
È stato ritrovato e recuperato il corpo senza vita di Ermes Franzogna, il quarantenne di Trichiana (BL), uscito di casa giovedì 26 gennaio senza più fare rientro, le cui ricerche erano state avviate sabato 28 gennaio, dopo il ritrovamento della sua macchina bloccata sopra Passo San Boldo. Ieri è arrivata una segnalazione da parte di alcuni ragazzi della Protezione civile dell’Ana, che con il binocolo avevano visto qualcosa in fondo a un canale lungo la strada Caldella, che attraverso il bosco scende dal San Boldo a Tovena, poco meno di un chilometro in linea d’aria dal luogo dove si trovava l’auto. Questa mattina, in accordo con Prefettura, carabinieri e Vigili del fuoco, una squadra del Soccorso alpino Dolomiti Bellunesi si è portata sul luogo indicato e, prima due soccorrirori, seguiti poi da altri due, si sono calati lungo la ripida e stretta gola fino a raggiungere il corpo dell’uomo. Ricomposta e imbarellata, la salma è stata quindi spostata in un punto più agevole dove l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è riuscito a ultimare il recupero utilizzando un verricello, per trasportarla poi fino alla strada e affidarla al carro funebre diretto alla cella mortuaria. Anche i 4 soccorritori sono stati imbarcati nello stesso modo per essere riportati a valle. Da una prima ricostruzione Ermes, che ha sicuramente perso subito la vita in seguito ai gravi traumi riportati, si deve essere allontanato dalla macchina iniziando a scendere verso Tovena fino a trovare il canale che probabilmente ha preso pensando lo portasse sulla strada sottostante. Lì purtroppo, quando la gola è diventata sempre più impervia e verticale, deve essere scivolato e ruzzolato per decine di metri. Il Soccorso alpino Dolomiti Bellunesi si stringe al dolore della famiglia.
Soccorso Alpino e Speleologico Veneto

Related posts

CONTO ALLA ROVESCIA PER LA 2a EDIZIONE DELICIOUS TRAIL DOLOMITI: 38,5 e 21 km per appassionati, campioni e la stella di casa Kristian Ghedina

CONTO ALLA ROVESCIA PER LA 2a EDIZIONE DELICIOUS TRAIL DOLOMITI: 38,5 e 21 km per appassionati, campioni e la stella di casa Kristian Ghedina

Countdown per Delicious Trail Dolomiti, la gara di trail-running non competitiva organizzata dalla L5TSPORT ASD, in programma sabato 23 settembre a Pocol di Cortina d’Ampezzo (start e arrivo). Due i percorsi: uno per trail-runners esperti, 38,5 km per 2.360 metri di dislivello positivo...

Restituzione dell’Aviosuperficie di Fiames al Comune di Cortina

Restituzione dell'Aviosuperficie di Fiames al Comune di Cortina

Cortina d’Ampezzo:  “Regole e Comune al lavoro insieme”

Cortina d'Ampezzo: "Regole e Comune al lavoro insieme"

DUE INTERVENTI A CORTINA

DUE INTERVENTI A CORTINA

Cortina d'Ampezzo (BL), 12 - 09 - 17 Ieri attorno a mezzogiorno il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato per due emergenze in contemporanea con venti centimetri di neve fresca e la nevicata in corso. Nel primo caso a chiedere aiuto è stata un'escursionista statunitense scivolata a circa...

Cortina d’Ampezzo: Chiusura al traffico anche pedonale in località Alverà strada comunale che dal civ 200 di Alverà porta all’innesto con la Strada Regionale 48 Delle Dolomiti in località Lago Scin.

Cortina d'Ampezzo: Chiusura al traffico anche pedonale in località Alverà strada comunale che dal civ 200 di Alverà porta all'innesto con la Strada Regionale 48 Delle Dolomiti in località Lago Scin.

Vigili del Fuoco: intervento a Livinallongo del Col di Lana

Vigili del Fuoco: intervento a Livinallongo del Col di Lana

I vigili del fuoco del distaccamento di Agordo e i volontari vvf di Arabba sono intervenuti per il recupero di una persona incastrata all' interno di una vettura (pick up) in localita' Vallazza di dentro nel comune di Livinallongo Col di Lana uscita al difuori di una strada silvopastorale.Sul...

Due interventi oggi del Soccorso Alpino il primo al rifugio Vandelli e il secondo sul Piz Boè

Due interventi oggi del Soccorso Alpino il primo al rifugio Vandelli e il secondo sul Piz Boè

Belluno, 08 - 09 - 17 Poco dopo mezzogiorno l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione del sentiero 215 che dal Passo Tre Croci, a Cortina d'Ampezzo, porta al Rifugio Vandelli, dove, all'altezza del tratto attrezzato, una turista slovena di 75 anni si era sentita male...

Gravissimo escursionista precipitato sotto le Tre Cime di Lavaredo

Gravissimo escursionista precipitato sotto le Tre Cime di Lavaredo

Dobbiaco (BZ), 07 - 09 - 17 Verso le 14.40 il 118 è stato allertato da alcuni militari che avevano visto precipitare una persona in un dirupo nella zona delle Tre Cime di Lavaredo. Non sapendo esattamente il punto in cui era successo l'incidente dato che i testimoni si trovavano a qualche...

Recuperato escursionista affaticato in Faloria a Cortina

Recuperato escursionista affaticato in Faloria a Cortina

Cortina d'Ampezzo (BL), 07 - 09 - 17 Passato mezzogiorno, un escursionista ha contattato il 118 poiché non era più in grado di proseguire sfinito dalla fatica. L'uomo, S.G., 65 anni, di Ravenna, che stava sendendo dal Faloria lungo il sentiero numero 212 che percorre la Val Orita, è stato prima...